domenica 25 marzo 2012

Brioscine senza lattosio con pasta madre

oggi dovevo assolutamente usare la pm che avevo rinfrescato ieri e questa mattina, volevo preparare molte cose tra cui la colomba ma poi sono finita a sperimentare queste brioscine (tipo buondì) senza usare nell'impasto il latte ed al posto del burro l'olio extravergine di oliva

ingredienti x 12 pezzi
160 g di pasta madre rinfrescata da tre ore
140 g di acqua
125 g di farina semintegrale (facoltativa)
75 g di farina 0 (se non si usa la farina semintegrale usare 200 g di farina 0)
200 g di farina Manitoba
100 g di zucchero di canna
1 cucchiaio di miele millefiori (gr 20)
1 uovo
60 g di olio extravergine di oliva ligure (o leggero)
1/2 cucchiaino di semini di vaniglia
1/2 cucchiaino di sale fino

Per la glassa:
1 albume
50 g di zucchero
50 g di farina di mandorle
granella di zucchero

esecuzione a mano:
in una ciotola stemperare la pasta madre con l'acqua appena appena tiepida dove è stato sciolto 50 g di zucchero e il miele, unire l'uovo, lo zucchero rimasto, i semini di vaniglia e le farine, impastare a mano o nella planetaria, aggiungere l'olio poco alla volta ed il sale.

con il bimby:
scaldare 100 g di acqua con metà zucchero ed il miele 37° per 2 min vel 2, aggiungere la restante acqua e la pasta madre: 1 min vel 2, unire l'uovo, lo zucchero rimasto, i semini di vaniglia e le farine: 2 min vel spiga, impostate 5 min vel  spiga ed aggiungere l'olio ed il sale dal foro, controllare che sia una pasta ben lavorata e non troppo appicicosa, se serve unire un cucchiaio di farina.

Formare una palla inciderla a croce e metterla a lievitare per 3-4 ore (mettere una pallina di impasto in un bicchiere di acqua tiepida, quando viene a galla, l'impasto è lievitato)
Sulla spianatoia infarinata versare l'impasto, tagliarlo in 12 pezzetti e formare delle palline, farle riposare per 10 min sotto la ciotola. Prendere una pallina alla volta, stenderla e fare due volte le pieghe, formare una pagnotella lunga e stretta e metterla nella formina tipo pumcake. Copritre con un telo, metterlo in un sacchetto di plastica, fare lievitare l'impasto per almeno 3-4 ore. 

Preparare la glassa: sbattere leggermente l'albume unire prima lo zucchero poi la farina di mandorle (io ho frullato fino a renderle farina le mandorle con la buccia) fino ad ottenere una pastella
Quando le brioscine sono lievitate metterle a cuocere in forno già caldo a 180° per 15 min circa, toglierli dal forno e glassarli con la pastella di mandorle, cospargerli con lo zucchero a granella, rimetterli in forno per altri 10 min

2 commenti:

  1. Che mi hai fatto ricordare. Il Bondì. In realtà, invece, ad una prima velocissima occhiata mi era sembrato di vedere delle piccole colombine, poi ho letto che era inizialmente la tua intenzione originale. Mi sa tanto che son proprio buone queste brioscine con il Lm.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy, se li fai aspetto il tuo parere

      Elimina